Korkuyorum Anne - 2004 Reha Erdem'

Torna l’International Istanbul Film Festival

L’International Film Festival torna finalmente a Istanbul dal 5 al 20 Aprile per la sua trentatreesima edizione, carico di importanti novità. Negli ultimi anni l’eco mediatica di questo avvenimento è andata via via crescendo per la qualità dei film presentati e le personalità del mondo dello spettacolo che sono intervenute sulle passerelle delle passate stagioni quali ad esempio Sophia Loren, John Malkovic, Bernardo Bertolucci, Abbas Kiarostami e Harvey Keitel solo per citarne alcuni, organizzato dalla Istanbul Foundation for Culture & Art il concetto di fondo cui vengono orientate le scelte delle proiezioni ruota attorno alla promozione del cinema turco anche oltre i confini anatolici e la distribuzione e promozione di film stranieri di qualità all’interno del paese.

Workshop e seminari organizzati da scrittori, registi ed attori per il ciclo Meetings on the Bridge inoltre avranno luogo dall’11 al 18 Aprile all’interno dello stesso Festival, il quale quest’anno sarà diviso in quattro sezioni maggiori e varie categorie minori. Le cinque principali saranno:

a) La Rassegna Internazionale del Tulipano d’oro, aperta alla presentazione di fictions, documentari e film di animazione legati all’arte (letteratura, teatro, musica, danza, cinema, arti plastiche) o riadattamenti letterari e il cui primo premio sarà dato in memoria del cofondatore del festival Şakir Eczacıbaşı.

b) Cinema turco 2012-2013, il quale include le sottosezioni per documentari, nuovo cinema turco e Rassegna Nazionale del Tulipano D’oro.
c) La Council of Europe Film Award Competition (FACE) al cui interno è presentata la categoria Diritti Umani nel Cinema.
d) Categoria non-competitiva, sezione informativa al cui interno sono presenti fictions e documentari.
e) Sezioni tematiche.

La commissione che giudicherà le pellicole sarà composta dal regista iraniano Asghar Farhadi (Presidente di giuria), l’attrice e regista Defne Halman, l’ex direttrice del Festival del Cinema di Edimburgo Lynda Myles, il regista francese Philippe Le Guay e lo sceneggiatore rumeno Razvan Radulescu; inoltre tutti i film in stranieri è bene ricordarlo saranno sottotitolati in turco, così come ogni pellicola nazionale a sua volta avrà trascritti i dialoghi degli attori in inglese o francese.

Riguardo alle location, le proiezioni avverranno in diversi cinema della città sia nel lato europeo che in quello asiatico e l’acquisto di cibo nei locali che patrocineranno l’evento saranno coperto da sconti su alcuni prodotti per chi sarà provvisto di biglietto (per maggiori informazioni su dove avverranno le proiezioni e quali locali aderiranno all’iniziativa visitate il sito http://film.iksv.org/en/festivalinformation).

I biglietti sono già in vendita dal 22 marzo quindi se siete interessati a qualche proiezione affrettatevi ad acquistarli!

Infine ricordate che i prezzi variano dalle 6 alle 20 TL e vi sono sconti per studenti e over 65, potete acquistarli negli “stores” ufficiali di Billetix (Tel.0216 556 98 00)e al box office del cinema Atlas (Taksim) e Rexx (Kadiköy) tra le 10:00 e le 19:00.

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:

Articoli correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>