Lezioni di turco per principianti

Lezioni di turco: da dove iniziare

La lingua turca: come impararla, come amarla

Quali sono gli aspetti più affascinanti della cultura turca? Il cibo? La meravigliosa architettura? L’ospitalità senza confini del suo popolo?

Per me, una della attrattive principali della Turchia è stata fin dall’inizio la sua lingua: il turco.

 

Questa lingua agglutinante, ovvero dove i significati sono aggiunti da dei suffissi (nel caso del turco), ha origini antiche e lontane. Per quanto sembri difficile, da imparare, è tremendamente affascinante e regolare (a differenza dell’italiano)! Non vi scoraggiate perciò! Ci sarà da imparare un vocabolario e una grammatica nuova, ma una volta entrati nel meccanismo, sarà molto semplice applicare le regole!

 

Lezioni di turco per principianti

Da dove iniziare? Prima di tutto, rimanete in ascolto. Quali sono le prime parole che riuscite a distinguere? Ricordo ancora che le mie furono:

 

Merhaba: Ciao/Salve
Naber?: Come stai? (Letteralmente abbreviazione Senden ne haber? Che notizie hai?)
Güzel: buono, bello
O zaman: una sorta di allora
Ne?: cosa
Tamam: ok

Il turco: le prime parole da imparare

Inoltre, ricordo che tra le prime parole che mi fu necessario imparare fin dall’inizio ci furono:

 

La risposta a Hoşgeldiniz (benvenuto/i) > Hoşbulduk: ben trovato
Teşekkurler: grazie
Hayır: no
Evet: si

 

E voi? Quali sono state le vostre prime parole in turco? Se siete all’inizio di questo bel percorso, vi auguro buon viaggio!

 

Condividi:

Articoli correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>