Sono sempre di più gli italiani che decidono di trasferirsi a Istanbul per lavoro. Alcuni sono giovani in cerca di un’avventura o che prolungano il soggiorno iniziato con l’Erasmus o altri programmi internazionali. Altri sono professionisti con esperienza che trovano lavoro in Turchia dall’Italia. Ci sono poi tutti coloro che seguono i loro partner (turchi o italiani) e si trovano  a cercare un’occupazione in un paese del tutto sconosciuto.

Cercare lavoro in Turchia senza sapere il turco

La Turchia non è un paese semplice dove lavorare senza sapere il turco, a meno che non si lavori in una compagnia italiana o internazionale, oppure come insegnante di italiano. Come gli italiani, i turchi sono molto fieri della loro lingua e non splendono nel parlare le lingue straniere, anche se nelle grandi aziende la maggior parte del personale parla inglese.  Ci sono tante aziende italiane in Turchia (tra cui la Ferrero e la Fiat), tante aziende internazionali e molte aziende turche che cercano personale multilingue.In generale, è consigliabile fare un corso intensivo di turco di almeno un mese prima di iniziare a lavorare. Renderà la vostra vita sicuramente più facile.
Per quanto riguarda gli stipendi in Turchia,variano molto a seconda dell’ambito, la posizione che ricoprite e anche la zona. Una media approssimativa dello stipendio turco di personal qualificato a Istanbul si aggira probabilmente verso le 3500 Lire Turche al mese, che è da considerarsi un buono stipendio per un giovane ad inizio carriera ed uno stipendio basso per una persona qualificata e con esperienza, che invece può arrivare a guadagnare il doppio.  Un lavoratore turco non qualificato invece guadagna circa 1000 Lire Turche al mese. Se recepite il vostro stipendio in euro e vivete in Turchia, potete considerare il fatto che il costo della vita in questo paese è più basso rispetto all’Italia. Il cambio con la lira turca adesso è molto vantaggioso! Con solo 1 euro potete comprare ben 5 lire tuche!

Aprire un business in Turchia

Per aprire un’impresa privata in Turchia, le procedure sono state rese molto più facili negli ultimi anni. Non ci sono restrizioni per gli stranieri a riguardo e non c’è bisogno di avere un partner di cittadinanza turca. Per informazioni più precise potete seguire questo sito.