La nuova via della Seta

La nuova via della Seta: conferenza all’Istituto di Cultura Italiano di Istanbul

Domani lunedì 19 Gennaio si terrà presso l’Istituto di Cultura Italiano di Istanbul la conferenza “La nuova via della Seta”, organizzata dalla Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice.

Scopo della conferenza è quella di rafforzare le relazioni economiche e culturali tra Italia e Turchia e di costruire a partire da questi paesi una rete di aziende, università, istituto culturali e di ricerca tra il Mediterraneo e l’Asia Centrale. La conferenza è organizzata con il supporto dell’Ambasciata Italiana ad Ankara e l’Istituto di Cultura Italiano a Istanbul. Tra gli ospiti, tante figure illustri nel campo accademico e nel settore private.

Per l’occasione saranno presentati dei progetti finalizzati alla creazione della rete:

  • Un ciclo di workshop “Slow Thinking” per migliorare le conoscenze geopolitiche e le interazioni culturali che unfluenzano I mercati globali
  • Promozione economica dei paesi
  • Creazione di una rete di imprese
  • Programmi transnazionali accademici
  • Realizzazione di un databes delle aziende e degli istituti

.
Programma:
10:00 a.m. Saluti di benvenuto
Maria Luisa Scolari (Acting Director of the Italian Institute of Culture in Istanbul)
H.E. Gianpaolo Scarante (Ambasciatore di Italia ad Ankara)
Giuseppe Parlato (Presidente Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice)

10:45 a.m. Promuovere la cooperazione economica dal Mediterraneo all’Asia Centrale– Il punto di vista industriale

Chairman: Francesco Varriale (Console dell’Ambasciata di Italia ad Ankara)
Betül Çelikkaleli (Vicesegretrio generale, Turkonfed)
Nicola Longo Dente (Head of International and Multinational Banking, Yapı Kredi)
Cengiz Eroldu (Direttore Finanziario di Tofaş)
Antonio Franceschini (Head of International and Market Office, CNA)
Zeynep Bodur Okyay (President of the Italian Business Council of Foreign Economic Relations Board – DEİK) Ferdinando Pastore (Direttore ICE Turchia),
Giuseppe Reggia (Chairman Eurosis Consulting and Consulting Regional Leader Switzerland and Italy)

3:30 p.m. Costruire una rete universitaria
Chairman: Giuseppe Parlato (University of International Studies of Rome – Unint, Presidente della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice)
Lelio Iapadre (Università degli studi del L’Aquila)
İdil Kaya (Preside della Facoltà di Economia di Galatasaray Universitesi)
Giampaolo Conte (Università Roma Tre)
Ali Fuat Borovalı (Centre for the Study of International Dialogue).

5:00 p.m. Progetti culturali di collaborazione
Chairman: Marco Zaganella (University of L’Aquila, Director of Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice), Andrea De Calisti (Gap-Italy): Sinapsi Project: a common database for the management of cultural archives Guglielmo Duccoli (Itac srl), Historyca Project: the international archive of historical pictures

 

Per informazioni contattare il Dr. Marco Zaganella, Direttore della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice. direttore@fondazionespirito.it, +39 3392857210

Data: lunedì 19 gennaio 2015

Orari: 10.00

Luogo: Casa d’Italia Theater, Italian Institute of Culture

Organizzato da: Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice

R.S.V.P. to info.iicistanbul@esteri.it

 

 

 

 

Condividi:

Articoli correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>